La città a Teatro

RECUPERO SPETTACOLO 2019/2020

GIOVEDÌ 18 NOVEMBRE 2021 | MONI OVADIA | DANTE: IL CORAGGIO DI ASSUMERE IL PROPRIO DESTINO

Moni Ovadia, grande intellettuale contemporaneo, si confronta con il canto XXVI dell’Inferno dantesco, in cui emerge la figura di Ulisse. Un Ulisse che nella “Divina Commedia” chiama i compagni “fratelli” e li incita ad interrogarsi sul senso della vita e a non privarsi nell’ultima parte dell’esistenza della possibilità di continuare a conoscere.

RASSEGNA DI PROSA 2021/2022

GIOVEDÌ 16 DICEMBRE 2021 | ELSINOR | TRADIMENTI

Opera del Premio Nobel per la Letteratura Harold Pinter, racconta la storia di una relazione extraconiugale ripercorsa però a ritroso, dalla sua fine fino ai suoi esordi. Tutto inizia due anni dopo la fine del rapporto e termina prima che esso abbia inizio. Ma, oltre ai due amanti c’è anche il marito di lei, nonché migliore amico di lui. Insomma, un triangolo a tutti gli effetti, dalla trama solo apparentemente semplice e lineare.

GIOVEDÌ 13 GENNAIO 2022 | AMANDA SANDRELLI | LISISTRATA

Lisistrata ci guarda dal lontano 411 a.c., anno del suo debutto nel teatro di Dioniso ai piedi dell’Acropoli di Atene, e scuote la testa sconsolata di fronte alle tragedie, alle miserie, ai disastri provocati da quella stupidità, arroganza, vanità, superficialità, che sono tutti sostantivi femminili, come la guerra che da questi viene immancabilmente generata, ma che sono immancabilmente attributi maschili.

GIOVEDÌ 10 FEBBRAIO 2022 | SPELLBOUND CONTEMPORARY BALLET | VIVALDIANA

Musicista immerso in un contesto dominato dalla razionalità, Vivaldi si è distinto per la piena consapevolezza di andare oltre i limiti del proprio tempo e la noncuranza a muoversi contro corrente: in questo consiste la sua genialità. Da qui l’idea di rielaborare la sua architettura musicale, un’insuperabile fonte di ispirazione per dare forma a una ricerca in danza.

GIOVEDÌ 17 FEBBRAIO 2022 | TEATROIMMAGINE | IL MERCANTE DI VENEZIA

Dei Commedianti dell’Arte di una compagnia di terz’ordine vogliono intrattenere il pubblico raccontando una storia lugubre e strana: quella dell’usuraio Shylock che pretende una libbra della carne dell’odiato Antonio, come interesse per una somma prestata. È il “Mercante di Venezia” shakespeariano, che si avvale delle maschere della tradizione italiana per narrare, divertendo, la menzogna e la perversione dei rapporti basati solo sul danaro.

GIOVEDÌ 24 FEBBRAIO 2022 | IL PORTICO TEATRO CLUB | L’AVARO | FUORI ABBONAMENTO

La commedia l’AVARO di Carlo Goldoni è stata rappresentata in Bologna nell’anno 1756. Un vecchio avaro più afflitto dalla propria situazione economica (in verità florida) che dalla ancor recente morte del figlio. Suo cruccio maggiore la nuora. Lo terrorizza per le folli spese. Se ne vorrebbe disfare maritandola ma è anche ossessionato dall’idea di dover restituire la dote…

GIOVEDÌ 3 MARZO 2022 | STIVALACCIO TEATRO | DON CHISCIOTTE – TRAGICOMMEDIA DELL’ARTE

Due attori della celebre compagnia dei Comici Gelosi, attiva e applaudita in tutta Europa tra il 16° e 17° secolo, sono vivi per miracolo. Salgono sul palco per raccontare di come sono sfuggiti dalla forca grazie a Don Chisciotte, a Sancho Panza ma soprattutto grazie al pubblico. A partire dall’ultimo desiderio dei condannati a morte

prendono il via le avventure di una delle coppie comiche più famose della storia della letteratura.

GIOVEDÌ 17 MARZO 2022 | LELLA COSTA | SE NON POSSO BALLARE… NON È LA MIA RIVOLUZIONE

Marie Curie, Nobel per la fisica; Tina Anselmi, primo ministro della Repubblica italiana; Maria Callas con la sua voce immortale; Angela Davis, che lottò per i diritti civili degli afroamericani. E tante altre… Donne valorose che seppure hanno segnato la storia, per uno strano sortilegio raramente vengono ricordate, con difficoltà appaiono nei libri di storia e tanto meno sono riconosciute come maestre e pioniere.

Gli spettacoli iniziano alle ore 21.00

ABBONAMENTO A 6 SPETTACOLI

intero € 85,00 / ridotto € 75,00

Riduzioni: Over 65, under 26, cral aziendali, dipendenti del Comune di Mirano

BIGLIETTI

intero € 18,00 / ridotto € 15,00 / studenti € 10,00

Riduzione gruppi di studenti solo in prevendita in biglietteria €8,00 (min 3 pax). Per le persone con disabilità anche l’accompagnatore avrà diritto al biglietto ridotto; si consiglia la prenotazione del posto.

RINNOVI ABBONAMENTI

Su appuntamento dal 9 novembre al 2 dicembre, martedì ore 10-12 e 16-17.30, giovedì ore 12-14

NUOVI ABBONAMENTI

Dal 7 al 16 dicembre in biglietteria il martedì ore 16-17.30, giovedì ore 12-14.

BIGLIETTI IN PREVENDITA

Per Moni Ovadia: in biglietteria dal 9 al 18 novembre, martedì ore 10-12 e 16-17.30, giovedì ore 12-14
Per gli altri spettacoli eccetto L’AVARO: In biglietteria a partire dal 7 dicembre martedì ore 16-17.30, giovedì ore 12-14. Nelle sere di spettacolo, a partire dalle ore 20.
Per l’acquisto è possibile utilizzare i voucher Vivaticket di Arteven.

Il programma potrebbe subire variazioni per ragioni non dipendenti dagli organizzatori.
L’accesso agli spazi avverrà secondo il vigente protocollo anticontagio COVID 19 con obbligo di CERTIFICAZIONE VERDE COVID 19 (GREEN PASS).

Abbonamenti e biglietti acquistabili anche online su http://www.miranoteatro.it con diritto di prevendita.