Chiusura 8 e 9 dicembre

Cari spettatori,
nei giorni 8 e 9 dicembre l’ufficio e la biglietteria del Teatro di Mirano saranno chiusi per festività. I biglietti sono sempre acquistabili su www.vivaticket.it by Best Union con diritto di prevendita.
Il prossimo appuntamento in arrivo è “ROMEO E GIULIETTA – L’amore è saltimbanco” di Stivalaccio Teatro: vi aspettiamo il 15 dicembre alle ore 21.00, pochissimi posti ancora disponibili!
Ecco intanto il trailer dello spettacolo:

“HO UN LUPO NELLA PANCIA” per le scuole elementari

Venerdì 2 dicembre, ore 10.00
LA SCUOLA VA A TEATRO 2016-2017

LA PICCIONAIA Centro di Produzione Teatrale / BABILONIA TEATRI
HO UN LUPO NELLA PANCIA
testo e regia di Valeria Raimondi e Enrico Castellani
parole di Enrico Castellani
con Carlo Presotto, Matteo Balbo e Pierangelo Bordignon
scene, costumi e registrazioni audio di Babilonia Teatri
produzione La Piccionaia Centro di Produzione Teatrale

ho-un-lupo-nella-pancia

Cibarsi non è solo un bisogno primario. Per noi umani è uno dei luoghi più importanti della relazione con chi ci sta intorno, luogo in cui prendono forma le nostre paure ed i nostri desideri. Protagonista è Bianco, un bambino che non mangia mai… beve soltanto. La storia si fa archetipo del bisogno di ogni bambino di trovare nel cibo non solo la possibilità di nutrirsi, ma un’occasione per ricevere cura e attenzione: amore. Attraverso il tema dell’alimentazione vengono così narrati alcuni passaggi tipici dell’età dello sviluppo e sottolineata l’importanza relazionale del cibo con particolare riferimento al rapporto adulto/bambino. La richiesta di cibo – così come il suo rifiuto – è una delle modalità con la quale i bambini, ma non solo, cercano di comunicare i propri bisogni, ansie e paure. Nella frenesia della quotidianità, a cui spesso si aggiungono le difficoltà e le paure dell’età adulta, il muro dell’incomunicabilità appare però invalicabile. Ecco allora che il “lupo” si fa sentire più forte, sembra quasi riuscirci a sbranare…

Lo spettacolo si inserisce all’interno del più ampio progetto “Favole da Mangiare”, promosso da “Prodigi Educational” in collaborazione con La Piccionaia. Si pone al centro il punto di vista e la voce dei bambini – con particolare attenzione alla fascia della scuola primaria – per indagare se e come parlano di cibo, e quali gusti/rifiuto in particolare manifestino.

“IL BRUTTO BRUTTO ANATROCCOLO” INAUGURA DOMENICHE A TEATRO

Comunicato Stampa
Domenica 4 dicembre la compagnia Proscenio Teatro apre la rassegna dedicata ai bambini e alle famiglie: la fiaba di Andersen dialoga con “il mondo in cui viviamo”
TEATRO DI MIRANO: “IL BRUTTO BRUTTO ANATROCCOLO” INAUGURA “DOMENICHE A TEATRO 2016-2017”
Ultima settimana disponibile per abbonarsi, anche on line

(Mirano VE – 30.11.2016)  –  Sono trascorsi esattamente trent’anni da quando nella Fattoria del Sole Nascente avvenne quell’eccezionale covata che vide la schiusa di ben sette uova: che fine ha fatto quel pulcino nato tutto nero? Tratto da Hans Christian Andersen e – sottolinea la compagnia Proscenio Teatro – “dal mondo in cui viviamo”, “IL BRUTTO BRUTTO ANATROCCOLO” inaugura la rassegna “DOMENICHE A TEATRO 2016-2017” del Teatro di Mirano: l’appuntamento per tutti i bambini e le famiglie è domenica 4 dicembre alle ore 15.30, per un pomeriggio all’insegna di teatro d’attore, pupazzi e figure animate in festosa interazione con il pubblico.

Fino a quel giorno è ancora possibile sottoscrivere l’abbonamento all’intera rassegna, che permette di assicurarsi il posto in sala per i quattro appuntamenti dedicati ai più piccoli: oltre a “Il brutto brutto anatroccolo”, anche “Raperonzolo” (15 gennaio); “Mignolina” (12 febbraio); e “Biancaneve” (12 marzo).

4a

Continua a leggere

ARRIVANO ANGELA FINOCCHIARO E LAURA CURINO, “CALENDAR GIRLS” DA TUTTO ESAURITO

Comunicato Stampa
 
Giovedì 24 novembre il secondo appuntamento della prosa: tratto da una storia vera – divenuta un film cult – racconta la realizzazione di un calendario di beneficenza… particolare. Lo spettacolo sostiene AIL
TEATRO DI MIRANO: ARRIVANO ANGELA FINOCCHIARO E LAURA CURINO, “CALENDAR GIRLS” DA TUTTO ESAURITO
Ancora aperta la campagna abbonamenti per “Domeniche a Teatro”, la rassegna domenicale dedicata ai bambini e alle famiglie

(Mirano VE – 18.11.2016) – Prosegue la rassegna di prosa del Teatro di Mirano: un nuovo tutto esaurito per CALENDAR GIRLS, che vedrà protagoniste Angela Finocchiaro e Laura Curino giovedì 24 novembre 2016 alle ore 21.00 all’interno del cartellone de “La Città a Teatro 2016-2017”.
Sono ancora disponibili fino al 2 dicembre, invece, gli abbonamenti per “DOMENICHE A TEATRO”, la rassegna dedicata ai bambini e alle famiglie, che aprirà domenica 4 dicembre con “Il BRUTTO BRUTTO ANATROCCOLO” di Proscenio Teatro.

Calendar Girls - foto di Giovanni De Sandre
Calendar Girls – foto di Giovanni De Sandre

Continua a leggere

FEDERICO BUFFA DA TUTTO ESAURITO: INIZIA LA PROSA

Comunicato Stampa
Venerdì 11 novembre si inaugura il nuovo cartellone con una storia di sport e guerra: una delle edizioni più controverse dei giochi olimpici, nella Germania del nazismo
FEDERICO BUFFA DA TUTTO ESAURITO: “LE OLIMPIADI DEL 1936” APRONO LA RASSEGNA DI PROSA DEL TEATRO DI MIRANO
Ancora aperta la campagna abbonamenti per “Domeniche a Teatro”, la rassegna domenicale dedicata ai bambini e alle famiglie

(Mirano VE – 07.11.2016)  –  Inizia con un appuntamento già esaurito nel primo giorno di prevendita la nuova rassegna di prosa 2016-2017 del Teatro di Mirano: sarà il giornalista e telecronista sportivo di Sky Federico Buffa, con “LE OLIMPIADI DEL 1936” a inaugurare, venerdì 11 novembre alle 21:00, il cartellone del “La Città a Teatro”. Sono ancora disponibili fino al 2 dicembre, invece, gli abbonamenti per “DOMENICHE A TEATRO”, la rassegna dedicata ai bambini e alle famiglie, che aprirà domenica 4 dicembre con “Il BRUTTO BRUTTO ANATROCCOLO” di Proscenio Teatro.

Federico Buffa "Le Olimpiadi del 1936"
Federico Buffa “Le Olimpiadi del 1936”

Federico Buffa, che nel 2014 ha condotto la trasmissione Federico Buffa racconta storie mondiali, ha scritto “LE OLIMPIADI DEL 1936” con Emilio Russo, Paolo Frusca e Jvan Sica. Diretto da Emilio Russo e Caterina Spadaro, lo spettacolo è prodotto da Tieffe Teatro Milano – Centro di produzione e vede in scena Federico Buffa, che interpreta la parte di Wolgang Fürstner, comandante del villaggio olimpico, e i musicisti Alessandro Nidi (che firma la direzione musicale), Nadio Marenco e la giovane cantante Cecilia Gragnani, personaggi evocati dal protagonista nel desiderio di poter rivivere quei giorni e quei luoghi della lontana estate del 1936, I giorni delle Olimpiadi di Berlino. Continua a leggere

UNA STAGIONE DA FIABA AL TEATRO DI MIRANO: ABBONAMENTI DISPONIBILI

Comunicato Stampa

Inizia il 4 dicembre l’edizione 2016/2017 del cartellone dedicato ai bambini e alle famiglie
IL BRUTTO BRUTTO ANATROCCOLO, RAPERONZOLO, MIGNOLINA, BIANCANEVE: UNA STAGIONE DA FIABA “PER DOMENICHE A TEATRO” AL TEATRO DI MIRANO
Abbonamenti disponibili fino al 2 dicembre, sia in biglietteria che on line

(Mirano VE – 02.11.2016)  –  Il brutto anatroccolo, Raperonzolo, Mignolina, Biancaneve: sarà una completa immersione tra le fiabe più amate di tutti i tempi la rassegna “DOMENICHE A TEATRO 2016/2017” al Teatro di Mirano.

Un cartellone completamente dedicato ai bambini e alle loro famiglie, che si svolgerà tra dicembre 2016 e marzo 2017, in quattro domeniche alle ore 15.30: protagoniste a Mirano saranno compagnie teatrali che si distinguono a livello nazionale nel panorama del Teatro Ragazzi italiano, per una proposta artistica che spazia dal teatro d’attore al teatro di figura.

La Piccionaia "Mignolina"
La Piccionaia “Mignolina”

Continua a leggere

ESAURITI GLI ABBONAMENTI ALLA PROSA

Comunicato Stampa

Grande successo per il cartellone serale. A partire dal 3 novembre saranno in vendita i singoli spettacoli
TEATRO DI MIRANO: ESAURITI GLI ABBONAMENTI ALLA PROSA
Ancora disponibili gli abbonamenti per “Domeniche a Teatro”

(Mirano VE – 12.10.2016)  – La rassegna di prosa del Teatro di Mirano segna un nuovo record: si conclude già nella prima settimana di vendita delle nuove tessere la campagna abbonamenti a “La Città a Teatro” 2016-2017. Dato il grande successo riscontrato, la vendita degli abbonamenti è stata chiusa, per permettere alle persone che vorranno acquistare i biglietti per i singoli spettacoli di poter partecipare alla rassegna. Gli abbonamenti per “La Città a Teatro” 2016-2017 sono dunque esauriti.

Continua a leggere